Le nostre condizioni generali di sottoscrizione

Versione del luglio 2022


0 – Preambolo

Il presente contratto ha per oggetto la definizione delle condizioni di fornitura dei servizi associati alla soluzione iPERFONY, di seguito denominati “SERVIZIO”, forniti dalla società PERFONY, società per azioni semplificata con capitale sociale di 78.108,80 euro, la cui sede legale si trova al 91 di rue du Faubourg Saint-Honoré, 75008 Parigi, iscritta al Registro del Commercio e delle Imprese di Parigi con il numero 533 868 873 (di seguito anche “PERFONY”) da un lato e dall’altro l’abbonato (“ABBONATO”), persona fisica o giuridica, designata nel modulo d’ordine, che ha sottoscritto l’abbonamento.

L’abbonamento PERFONY è commercializzato in base a diverse tariffe come indicato nella scheda tariffaria di PERFONY, disponibile sul sito https://www.perfony.com, di seguito denominato “il SITO”, nella sezione “TARIFFE”.
Il rapporto tra l’ABBONATO e PERFONY è regolato dalle presenti condizioni di abbonamento e dal tariffario PERFONY.

CAPITOLO 1 – SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO PERFONY

1 – Definizioni

Per “ABBONATO” si intende la persona fisica o giuridica che si registra e attiva il SERVIZIO fornito da PERFONY e si assume la responsabilità dei pagamenti per questo SERVIZIO.

Per “UTENTE” si intende la persona fisica che viene invitata a far parte dell’area di lavoro dell’ABBONATO e può quindi accedere al servizio.

“iPERFONY” si riferisce allo spazio di lavoro collaborativo fornito da PERFONY, denominato anche “SERVIZIO”.

“AMMINISTRATORE” indica l’UTENTE presso l’ABBONATO che gestisce lo spazio privato iPERFONY e determina i diritti di accesso di ciascun UTENTE.

Per “CONTENUTO” si intende qualsiasi dato, in qualsiasi forma, aggiunto dagli UTENTI al loro spazio di lavoro iPERFONY.

“FOLDER” si riferisce a un insieme creato in iPERFONY dalla funzionalità “cartelle” che consente di raggruppare utenti, azioni, allegati al fine di collaborare in modo efficiente.

2 – Generale

L’ABBONATO è la persona, fisica o giuridica, che sottoscrive il contratto di abbonamento.

Le presenti condizioni di abbonamento, che possono essere modificate in qualsiasi momento, si applicano a tutti gli abbonamenti sottoscritti con PERFONY, al fine di utilizzare il “SERVIZIO” e accedere alle aree private da parte dell’ABBONATO.

L’abbonamento equivale a una licenza periodica di utilizzo del “SERVIZIO” per un determinato numero di utenti.

Abbonamenti e servizi specifici possono essere offerti da PERFONY anche in base alle caratteristiche di utilizzo del/i servizio/i e al numero di ABBONATI.

Le presenti condizioni generali di abbonamento prevalgono su qualsiasi altra condizione contraria, a meno che non vengano espressamente concordate condizioni speciali tra PERFONY e l’ABBONATO.

Ogni abbonamento implica l’accettazione integrale e senza riserve delle presenti condizioni generali da parte dell’abbonato.

3 – Termini e condizioni del contratto di abbonamento a Perfony

– Registrazione online –

La creazione di uno spazio iPERFONY dedicato può essere effettuata da remoto secondo una procedura disponibile sul sito https://www.perfony.com.

L’ABBONATO è tenuto a fornire le informazioni relative alla sua identità e all’attività della sua azienda, a scegliere l’offerta e le opzioni tra quelle proposte da PERFONY e ad accettare le presenti condizioni generali di sottoscrizione.

Dopo la convalida delle informazioni fornite dall’abbonato, PERFONY gli invierà un’e-mail di conferma della prenotazione del sottodominio che gli sarà dedicato, nonché il login e la password per l’accesso come amministratore. L’amministratore può quindi creare il numero di utenti desiderato. Ogni utente registrato riceverà via e-mail il proprio nome utente e la propria password. Queste informazioni sono strettamente personali, riservate e non trasferibili. Ogni ABBONATO è l’unico responsabile dell’utilizzo del proprio login e di quello degli utenti del proprio sottodominio.

L’utilizzo del “SERVIZIO” è gratuito, senza limitazioni d’uso nei primi 15 giorni successivi alla creazione dell’area riservata iPERFONY e senza limiti di tempo entro il limite di 5 (cinque) FILE attivi. Ogni CARTELLA non cancellata nello spazio iPERFONY, compresa la cartella “my TODO” e le eventuali sottocartelle, è considerata attiva.

L’utilizzo, anche gratuito, di uno spazio di lavoro iPERFONY implica l’accettazione di queste condizioni.

– Modulo d’ordine –

Dopo questo periodo di 15 (quindici) giorni o quando sono stati creati 5 (cinque) file, l’amministratore riceverà un’offerta commerciale che firmerà e restituirà con, se del caso, un ordine di acquisto della sua organizzazione che ne consenta la fatturazione.

L’offerta commerciale terrà conto delle esigenze dell’amministratore con cui si è eventualmente discusso.

L’offerta commerciale comprenderà il costo, le condizioni di pagamento e la durata dell’abbonamento (minimo 12 mesi) per l’utilizzo del “SERVIZIO”, nonché qualsiasi altro servizio o consulenza (assistenza alla configurazione, formazione sullo strumento, sviluppi specifici) che il cliente possa richiedere.

Al ricevimento dell’offerta commerciale firmata e/o del modulo d’ordine, se applicabile, PERFONY emetterà una fattura che sarà trasmessa con qualsiasi mezzo all’ABBONATO.

CAPITOLO 2 – LA DURATA DEL CONTRATTO

4 – Data di conclusione e inizio del contratto

Il contratto di abbonamento decorre dal 1° del mese di sottoscrizione dell’offerta commerciale firmata e/o del modulo d’ordine, se applicabile, e dà accesso al “SERVIZIO” per 12 mesi, per il numero di utenti specificato nell’offerta commerciale firmata e/o nel modulo d’ordine, se applicabile.

Il canone di abbonamento è dovuto al termine del periodo di prova o al superamento del numero di file che consentono l’utilizzo gratuito del “SERVIZIO”.

L’accesso al “SERVIZIO” avviene tramite il controllo dell’identificazione dell’utente, sulla base delle informazioni attribuite dal suo amministratore.

5 – Durata e rinnovo del contratto di abbonamento

L’abbonamento a una licenza che dà accesso al “SERVIZIO” è annuale e gli importi fatturati sono dovuti il 1° giorno successivo alla scadenza del periodo di prova e/o del numero di file che consentono l’uso gratuito del “SERVIZIO”.

Il contratto si rinnova tacitamente a ogni anniversario e viene formalizzato con l’invio di una fattura per l’importo dell’abbonamento per l’anno successivo.

L’ABBONATO può recedere dal contratto PERFONY in qualsiasi momento mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, con un preavviso di 30 (trenta) giorni lavorativi, ma le somme dovute per l’abbonamento annuale in corso resteranno dovute.

6 – Obblighi e responsabilità di Perfony

PERFONY si impegna a mettere in atto tutti i mezzi per consentire all’ABBONATO e agli utenti per i quali è prevista una licenza nell’offerta commerciale firmata e/o nel modulo d’ordine, se applicabile, di beneficiare di un accesso affidabile e rapido al “SERVIZIO”.

L’abbonamento prevede una larghezza di banda massima di 1mbps e una capacità di archiviazione di 50GB per ogni spazio di lavoro collaborativo iPERFONY. In caso di superamenti rilevati dai servizi tecnici di PERFONY, verrà istituito un servizio specifico, soggetto a un contratto aggiuntivo, tra PERFONY e l’ABBONATO entro un mese dalla rilevazione del superamento da parte di PERFONY. Senza un accordo tra le parti, l’ABBONATO non riceverà spazio di archiviazione aggiuntivo.

Le informazioni contenute nel “SERVIZIO” sono accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fatte salve le interruzioni accidentali o necessarie per il corretto funzionamento del servizio.

Tale interruzione del servizio per meno di 12 ore non darà luogo ad alcun indennizzo.

PERFONY non può essere ritenuta responsabile:

  • interruzioni delle reti di comunicazione dovute a cause di forza maggiore, come definito dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione.
  • la cessazione delle licenze di esercizio del servizio per decisione dell’autorità pubblica o per caso,
  • servizi forniti da fornitori di servizi indipendenti, ai quali l’abbonato può accedere in particolare via Internet. Eventuali reclami su questi servizi devono essere rivolti direttamente ai fornitori dei servizi stessi,
  • l’installazione e il funzionamento dei terminali utilizzati dall’abbonato e non forniti da PERFONY,
  • difetti o virus che possono essere trasmessi al sistema informatico dell’abbonato nel corso dell’utilizzo del software o del sito web,
  • qualsiasi interruzione del funzionamento del sito web.

In generale, PERFONY non può essere ritenuta responsabile, né nei confronti di terzi né nei confronti dell’abbonato, delle conseguenze dirette o indirette di un uso non conforme del “SERVIZIO” da parte dell’abbonato.

Di conseguenza, PERFONY non può essere ritenuta, in virtù di un obbligo espresso o tacito, responsabile civilmente nei confronti dell’abbonato o di terzi per qualsiasi danno diretto o indiretto derivante dall’uso delle informazioni, e in particolare consecutivo a informazioni inesatte o incomplete, a un ritardo di messa in linea.

PERFONY non è inoltre responsabile della pertinenza delle informazioni fornite dall’abbonato e dai suoi utenti nelle aree private.

Infine, PERFONY non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile di danni di qualsiasi tipo, in particolare perdite operative, perdite di dati o qualsiasi altra perdita finanziaria derivante dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare gli abbonamenti che non sia direttamente imputabile ad essa.

7 – Obblighi del sottoscrittore

L’ABBONATO si impegna a rispettare il numero di utenti per cui ha sottoscritto l’abbonamento.

L’ABBONATO si impegna a pagare il prezzo dei servizi a cui si è abbonato da PERFONY secondo i termini e le condizioni stabiliti nelle presenti condizioni generali di abbonamento, in assenza di accordi specifici contrari.

L’ABBONATO si impegna a comunicare a PERFONY, entro quindici (15) giorni, qualsiasi modifica delle informazioni fornite al momento della sottoscrizione del contratto, in particolare qualsiasi cambiamento di indirizzo o di coordinate bancarie.

L’ABBONATO dichiara di aver accettato i costi e i limiti di qualsiasi connessione a Internet. L’ABBONATO è responsabile dell’accesso ai servizi del sito web in buone condizioni tecniche – hardware, software, telecomunicazioni – in modo da garantire, in particolare, tutte le misure di backup e la protezione contro eventuali intrusioni.

L’ABBONATO non può in alcun caso cedere o trasferire a terzi, a titolo oneroso o gratuito, in qualsiasi forma, il beneficio del presente contratto senza il preventivo consenso scritto di PERFONY.

Il software e la presentazione dei contenuti a cui PERFONY dà accesso nell’ambito degli abbonamenti di cui al presente documento sono protetti dalla legge sul diritto d’autore e sulle banche dati, in applicazione delle disposizioni del Codice della Proprietà Intellettuale. L’ABBONATO si asterrà pertanto dal riprodurre, pubblicare, distribuire o vendere, in qualsiasi modo, il software o la presentazione dei contenuti consultati.

In particolare, il software messo a disposizione da PERFONY non può essere copiato, adattato, tradotto, reso disponibile, distribuito, modificato, disassemblato, decompilato o utilizzato in combinazione con altri software diversi da quelli offerti da PERFONY.

L’ABBONATO si impegna inoltre a tenere PERFONY indenne da tutte le rivendicazioni, i costi o le sentenze contro o a carico di PERFONY, che potrebbero essere avanzate contro quest’ultima direttamente o indirettamente, sulla base di una violazione reale o presunta dei diritti di terzi, causata durante l’utilizzo dei servizi, in particolare per quanto riguarda i contenuti generati e condivisi dagli utenti.

8 – Tariffe di servizio e modifiche contrattuali

L’accesso al servizio iPerfony viene fatturato annualmente e per utente in base ai livelli di abbonamento di ciascun utente.

PERFONY può addebitare all’ABBONATO servizi aggiuntivi. Queste spese sono incluse nel modulo d’ordine e devono essere convalidate dall’ABBONATO.

I prezzi (se non diversamente indicato) sono in euro.

La descrizione dei servizi inclusi in ciascuna delle offerte di abbonamento PERFONY, nonché i dettagli dei servizi opzionali che possono essere sottoscritti, sono riportati nel tariffario PERFONY disponibile sul sito web PERFONY all’indirizzo https://www.perfony.com/fr/tarifs/.

Il prezzo dell’abbonamento annuale per l’accesso al “SERVIZIO” è indicizzato all’indice “SYNTEC” in Francia. Questa modifica legata all’indicizzazione non è soggetta a informazioni preliminari e sarà presentata nell’offerta di rinnovo senza costituire una modifica sostanziale del contratto.

Le variazioni delle tariffe, oltre a quelle legate all’andamento dell’indice “SYNTEC”, possono riguardare gli abbonamenti e gli altri servizi offerti da PERFONY. PERFONY informerà l’ABBONATO di qualsiasi modifica contrattuale e in particolare di qualsiasi aumento delle tariffe dell’offerta sottoscritta dall’ABBONATO, un mese prima della sua entrata in vigore.

In caso di tale modifica contrattuale e, in particolare, di aumento delle tariffe dell’offerta standard o di un servizio opzionale sottoscritto dall’abbonato – escluse le modifiche tariffarie legate alle variazioni dell’indice “SYNTEC” -, l’abbonato può chiedere la cessazione del servizio sottoscritto alle condizioni di cui all’articolo 16.

9 – Opzioni aggiuntive

L’ABBONATO può scegliere di modificare la propria offerta di abbonamento in qualsiasi momento e, in particolare, di sottoscrivere opzioni aggiuntive rispetto all’offerta standard.

Il costo di ciascuna opzione aggiuntiva è specificato nel tariffario PERFONY e le modifiche vengono addebitate in base al tariffario PERFONY in vigore.

10 – Fatturazione dei servizi

Le fatture sono pagabili in euro, entro il termine massimo indicato in fattura e secondo la modalità di pagamento scelta al momento dell’abbonamento.

Eventuali servizi aggiuntivi forniti durante il periodo di abbonamento saranno fatturati nel mese in cui il servizio viene fornito.

Qualsiasi abbonamento supplementare pagato durante il periodo di abbonamento principale sarà fatturato su base proporzionale con un principio di co-terminalità rispetto all’abbonamento principale. La fattura viene inviata nel mese in cui viene sottoscritto l’abbonamento supplementare.

Le fatture includono:

  • Gli addebiti per l’abbonamento sottoscritto dall’abbonato per il periodo di fatturazione indicato,
  • Fatturazione di servizi aggiuntivi.

Qualsiasi ritardo nel pagamento, dopo che la messa in mora è rimasta senza effetto, comporterà automaticamente l’applicazione di una maggiorazione pari a 5 volte il tasso di interesse legale in vigore il giorno della fattura. Tale supplemento viene calcolato sull’importo delle somme dovute, al netto delle imposte, per periodi indivisibili di 15 giorni a partire dal primo giorno di ritardo.

PERFONY fornirà all’ABBONATO qualsiasi prova della fattura, secondo lo stato dell’arte.

11 – Reclami degli abbonati

Qualsiasi reclamo deve essere inviato per posta al servizio clienti di PERFONY, il cui indirizzo è riportato sulla fattura del cliente, entro un termine massimo di un anno dalla data dell’evento che ha dato origine al reclamo.

Inoltre, qualsiasi azione intentata dopo un anno dalla data dell’evento che ha dato origine al reclamo sarà considerata prescritta.

12 – Giurisdizione e legge applicabile

Le presenti condizioni di abbonamento, così come qualsiasi controversia che possa nascere dal rapporto commerciale intrattenuto da PERFONY e dal suo cliente, sono soggette al diritto francese.

Le parti concordano di sottoporre qualsiasi controversia che possa sorgere tra loro a una procedura di mediazione commerciale.

In assenza di una soluzione amichevole entro un periodo di (1) un mese dal primo incontro di mediazione, le parti possono sottoporre la controversia al Tribunale commerciale di Parigi (sia nel merito che in via sommaria).

13 – Proprietà intellettuale

Il presente accordo non concede all’ABBONATO alcun diritto, titolo o interesse sui diritti di proprietà intellettuale di PERFONY: logo, sviluppo informatico, database o marchi commerciali.

PERFONY si riserva il diritto di utilizzare o divulgare qualsiasi commento, contributo, riferimento, citazione, logo dell’ABBONATO, senza alcun obbligo di compenso per tali contributi, in qualsiasi mezzo di comunicazione in tutto il mondo, compreso il proprio sito web.

In particolare, l’ABBONATO accetta che il nome della sua azienda possa essere riportato sul sito web di PERFONY e utilizzato come riferimento. I clienti che non desiderano essere inseriti nell’elenco pubblicato devono farne espressa richiesta a contact@perfony.com.

L’ABBONATO rimane il proprietario esclusivo di tutti i CONTENUTI presenti sul suo iPERFONY.

14 – Trattamento dei dati e libertà

Il Cliente è responsabile dei file e dei dati personali utilizzati nei suoi spazi privati durante l’utilizzo del software e dei servizi PERFONY.

L’ABBONATO ha quindi lo status di responsabile del trattamento dei dati ai sensi della legge n°78-17 del 6 gennaio 1978 relativa all’informatica, ai file e alle libertà, modificata nell’agosto 2004. Il Cliente si impegna pertanto a rispettare gli obblighi che gli competono ai sensi della presente legge.

I dati personali raccolti da PERFONY nell’ambito dell’abbonamento sono inoltre trattati in conformità alle disposizioni della legge n° 78-17 del 6 gennaio 1978 relativa al trattamento dei dati, dei file e delle libertà.

Le informazioni personali relative all’abbonato o agli utenti, se del caso, e raccolte in questa occasione possono dar luogo all’esercizio di un diritto di accesso, rettifica e opposizione, contattando il servizio clienti di PERFONY, 91, rue du Faubourg Saint Honoré 75008 Parigi – Francia, o con qualsiasi altro mezzo indicato da PERFONY, con un documento di identità.

PERFONY può utilizzare queste informazioni, compresi i dati sul traffico, per sviluppare e commercializzare i propri prodotti e servizi.

PERFONY potrà inoltre utilizzare queste informazioni nell’ambito di operazioni di marketing, inviando all’abbonato o agli utenti, se del caso, messaggi relativi ai suoi prodotti e servizi, con qualsiasi mezzo e in particolare per posta elettronica.

CAPITOLO 3 – SOSPENSIONE E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

15 – Sospensione o cessazione del servizio da parte di Perfony

PERFONY si riserva il diritto di interrompere qualsiasi abbonamento, senza alcun indennizzo, in caso di mancato rispetto da parte dell’abbonato, non sanato entro (15) quindici giorni dalla notifica formale, di una qualsiasi delle disposizioni menzionate nelle presenti condizioni di abbonamento. Ciò avverrà in particolare in caso di utilizzo anomalo dell’abbonamento.

In caso di mancato pagamento totale o parziale di una fattura entro il termine di pagamento indicato sulla fattura e dopo una comunicazione formale con lettera semplice, rimasta senza effetto per un periodo di (15) quindici giorni, il servizio può essere sospeso o interrotto di diritto da PERFONY.

Il servizio sarà inoltre sospeso o interrotto alle stesse condizioni se l’abbonato non rispetta uno degli obblighi di cui all’articolo 6.

16 – Disdetta da parte dell’abbonato

L’ABBONATO può recedere dal contratto in qualsiasi momento previa comunicazione scritta a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno e con il rispetto di un termine di preavviso di (30) trenta giorni. Gli importi dovuti per servizi passati o per abbonamenti annuali in corso restano da pagare.

Allegato contrattuale RGPD

Lo scopo di questa appendice è quello di soddisfare i requisiti del RGPD nel contesto del rapporto tra PERFONY e i suoi CLIENTI. Il presente documento si applica solo quando trattiamo i dati personali su richiesta dei CLIENTI alle condizioni stabilite dal GDPR. Il presente documento è considerato un allegato contrattuale vincolante per le parti e non modifica i termini dei contratti esistenti. In caso di discrepanza tra il presente documento e il/i contratto/i stipulato/i, prevarrà il presente allegato limitatamente al trattamento dei dati personali.

DEFINIZIONI

Ai fini del presente allegato, i seguenti termini avranno il significato indicato dalle parti:

“dati personali “qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile, direttamente o indirettamente, in particolare con riferimento a un identificatore, quale un nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificatore online, o a uno o più fattori specifici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o sociale”;

“trattamento dei dati personali Per “trattamento” si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni eseguite sui dati personali, indipendentemente dal processo utilizzato, quali la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la divulgazione mediante trasmissione, diffusione o messa a disposizione in altro modo, l’allineamento o la combinazione, il blocco, la cancellazione o la distruzione;

Per “violazione dei dati personali ” si intende una violazione della sicurezza che comporti la distruzione accidentale o illegale, la perdita, l’alterazione, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o altrimenti trattati.

QUALIFICAZIONE DELLE PARTI

Ai fini del RGPD e della corretta applicazione delle presenti condizioni, il CLIENTE agirà in qualità di “responsabile del trattamento” e PERFONY in qualità di “incaricato del trattamento”.

IDENTIFICAZIONE DEL TRATTAMENTO

Gli identificatori di trattamento oggetto del presente allegato sono quelli dichiarati dal CLIENTE.

OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il CLIENTE si impegna a :

  • rispettare il GDPR in qualità di responsabile del trattamento dei dati;
  • fornire tutte le istruzioni documentate necessarie per la corretta esecuzione dei nostri servizi;
  • segnalare eventuali sviluppi nel trattamento dei dati;
  • fornire i dati di contatto del proprio RPD o referente RGPD;
  • notificare le violazioni dei dati all’autorità competente;
  • rispettare gli obblighi di protezione dei dati;
  • fornire, ove necessario, le informazioni richieste per la tenuta del nostro registro del trattamento dei dati.
  • garantire che l’utente disponga di tutti i diritti necessari per il trattamento dei dati.

ISTRUZIONI PER IL CLIENTE

Tratteremo i dati personali del CLIENTE solo in conformità alle istruzioni documentate forniteci dal CLIENTE.

Le istruzioni documentate devono essere fornite per iscritto, in qualsiasi forma scelta dal cliente. Le istruzioni fornite non possono in alcun modo avere lo scopo o l’effetto di modificare il prodotto stesso o il servizio offerto.

Siamo obbligati ai sensi del GDPR a informare immediatamente il CLIENTE se, a nostro avviso, un’istruzione del CLIENTE costituisce una violazione del presente regolamento o di altre disposizioni del diritto dell’UE o francese in materia di protezione dei dati.

SUCCESSIVO SUBAPPALTO

Il COMMITTENTE ci autorizza a ricorrere a subappaltatori. Se il contratto viene stipulato tra noi e il subappaltatore, garantiamo che il subappaltatore stesso sia conforme al GDPR. Se il CLIENTE desidera contrattare direttamente con il subappaltatore, spetta al CLIENTE verificare la sua conformità al RGPD.

MAGGIORE RISERVATEZZA

Sensibilizziamo il nostro personale alla necessità di proteggere i dati personali e chiediamo loro di rispettare un codice di buona condotta, ove opportuno.

OBBLIGO DI SICUREZZA

Ciascuna parte dovrà implementare le misure tecniche e organizzative necessarie in relazione all’obbligo di sicurezza e protezione dei dati personali.

In caso di violazione della sicurezza, attueremo le misure necessarie e ci impegneremo a comunicare al CLIENTE tutti gli elementi necessari per procedere, se necessario, alle notifiche alla CNIL.

ATTENZIONE: Il CLIENTE deve sempre assicurarsi che i codici di accesso e i profili utente siano impostati correttamente.

CONTROLLO DEL CNIL

Le parti si informano reciprocamente di un eventuale controllo da parte della CNIL e adottano le misure necessarie per rispondere alle domande poste dall’autorità di controllo.

AUDIT

Il CLIENTE può verificare la nostra conformità una volta all’anno inviandoci un apposito questionario. Risponderemo il prima possibile. Siamo esonerati dall’audit di tutti i servizi che hanno ottenuto un certificato o un marchio dalla CNIL.

RESPONSABILITÀ

Ai sensi dell’articolo 82 del GDPR, la nostra responsabilità in qualità di incaricati del trattamento è limitata al caso seguente:

  • non rispettiamo i nostri obblighi specifici ai sensi del GDPR in qualità di incaricati del trattamento o ;
  • agiamo al di fuori delle vostre istruzioni documentate o ;
  • agiamo in contrasto con le vostre istruzioni scritte.

In tutti i casi, il risarcimento dei danni fa parte del nostro contratto di assistenza.

RASSEGNA

In caso di modifiche normative o di raccomandazioni della CNIL, ci riserviamo il diritto di modificare la presente appendice. Ogni nuovo allegato sarà notificato prima della sua entrata in vigore.

Non mi sento a mio agio con questa nozione di registrazione che in realtà non esiste.

Non è qui. Perché si suggerisce che un importo sia dovuto non appena il periodo di 15 giorni è trascorso, mentre non è così.