Le nostre condizioni generali di abbonamento


0 – Preambolo

Lo scopo del presente contratto è definire le condizioni per la fornitura dei servizi associati alla soluzione iPERFONY, di seguito denominato “SERVIZIO” fornito da PERFONY, una società per azioni semplificata, con un capitale di € 13.948, con sede principale in Parigi : 91 rue du Faubourg Saint-Honoré, 75008 Parigi, registrato presso la RCS di Parigi con il numero 533 868 873 (di seguito anche “PERFONY”) da un lato e l’abbonato (“l’abbonato”), la persona fisica o giuridica, indicata nel modulo d’ordine, l’abbonato all’abbonamento. L’abbonamento PERFONY è commercializzato secondo i diversi moduli tariffari disponibili nel foglio tariffario PERFONY, disponibile sul sito Web https://www.perfony.com, di seguito denominato “il SITO”, nella sezione intitolata “TARIFFE”. Le relazioni tra il CLIENTE e PERFONY sono regolate dalle presenti condizioni di abbonamento e dalla scheda tariffaria PERFONY.

CAPITOLO 1 – ABBONAMENTO DEL CONTRATTO DI ABBONAMENTO PERFONY

1 – Definizioni

«ABBONATO» indica la persona fisica o giuridica che registra e attiva il SERVIZIO fornito da PERFONY e si assume la responsabilità dei pagamenti per questo SERVIZIO. “UTENTI” indica la persona fisica che è invitata a unirsi allo spazio di lavoro SUBSCRIBER e può quindi accedere al servizio. “IPERFONY” indica lo spazio di lavoro privato fornito da PERFONY. “AMMINISTRATORE” indica l’UTENTE SUBSCRIBER che gestisce l’area privata iPERFONY e che determina i diritti di accesso di ciascun UTENTE. “CONTENUTO” indica qualsiasi dato, in qualsiasi forma, aggiunto dagli UTENTI nel proprio spazio iPERFONY. “CARTELLA” indica un set creato in iPERFONY dalla funzionalità “cartelle” che consente di raggruppare utenti, azioni, allegati per collaborare efficacemente.

2- Generale

L’«ABBONATO» è la persona fisica o giuridica che sottoscrive il contratto di abbonamento. Queste condizioni di abbonamento, che possono essere modificate in qualsiasi momento, si applicano a tutti gli abbonamenti sottoscritti con PERFONY, al fine di utilizzare la soluzione iPERFONY e accedere alle aree private dell’ABBONATO. L’abbonamento equivale a una licenza periodica per utilizzare la soluzione iPERFONY per un determinato numero di utenti. Gli abbonamenti e i servizi specifici possono anche essere proposti da PERFONY a seconda delle caratteristiche di utilizzo dei servizi e del personale ABBONATO. Le presenti condizioni generali di abbonamento prevalgono su qualsiasi altra condizione contraria, ad eccezione di condizioni specifiche espressamente concordate tra PERFONY e l’ABBONATO. Qualsiasi abbonamento implica l’accettazione piena e senza riserve dell’abbonato alle presenti condizioni generali.

3- Termini di abbonamento al contratto di abbonamento Perfony

– Registrazione online –

La creazione di uno spazio dedicato iPERFONY può essere eseguita in remoto secondo una procedura disponibile sul sito Web https://www.perfony.com. L’ABBONATTO deve fornire informazioni relative alla sua identità e all’attività dell’azienda, a scegliere l’offerta e le opzioni tra quelle offerte da PERFONY e ad accettare le presenti condizioni generali di abbonamento. Dopo la convalida delle informazioni fornite dall’abbonato, PERFONY gli invia un’e-mail di conferma della prenotazione del sottodominio che gli sarà dedicato, così come il suo nome utente e password per l’accesso come amministratore. L’amministratore può quindi creare tutti gli utenti desiderati. Ogni utente registrato riceverà il proprio nome utente e password tramite e-mail. Queste informazioni sono strettamente personali, confidenziali e non trasferibili. Ogni ABBONATO è l’unico responsabile dell’uso dei propri identificativi e di quelli degli utenti del proprio sottodominio. L’uso della soluzione iPERFONY è gratuito per i primi 15 giorni successivi alla creazione dello spazio riservato iPERFONY e senza limiti di tempo fino a un limite di 5 (cinque) CARTELLE attive. Una cartella è attiva quando qualsiasi CARTELLA non è cancellata nello spazio iPERFONY, inclusa la cartella “La mia TODO” e qualsiasi sottocartella.

– Ordinazione d’acquisto –

Dopo questo periodo di 15 (quindici) giorni o superiore a 5 (cinque) cartelle create, l’amministratore riceverà un’offerta commerciale che restituirà firmato con un modulo d’ordine. Questa offerta commerciale terrà conto delle esigenze dell’amministratore con cui parla. L’offerta commerciale includerà il costo e la durata dell’abbonamento (almeno un anno) all’uso di iPERFONY, e potenzialmente qualsiasi altro servizio o consulenza (assistenza con la configurazione, formazione degli strumenti, sviluppi specifici) che avrà stato richiesto dal cliente. Alla ricezione del modulo d’ordine, PERFONY emetterà una fattura e la trasmetterà all’ABBONATO.

CAPITOLO 2 – IL PERIODO CONTRATTUALE

4 – Data di conclusione ed entrata in vigore del contratto

Il contratto di abbonamento inizia il primo giorno dal mese in cui l’ordine è stato registrato da PERFONY e dà accesso agli spazi privati ​​iPERFONY, sotto forma di uso standard, ovvero per un utente (cognome, nome, posizione). Le commissioni di abbonamento sono dovute alla fine del periodo di prova e quando viene superato il numero di cartelle, consentendo l’utilizzo gratuito della soluzione. Qualsiasi utilizzo di iPERFONY è soggetto a un abbonamento valido o a un periodo corrente di uso gratuito. L’accesso a iPERFONY avviene controllando l’identificazione dell’utente sulla base delle informazioni assegnate dal suo amministratore.

5 – Durata e rinnovo del contratto di abbonamento

L’abbonamento a una licenza iPERFONY è annuale e gli importi fatturati sono dovuti il ​​primo giorno dopo il periodo di prova e / o il numero di cartelle che consentono l’uso gratuito della soluzione. Il contratto viene rinnovato con un accordo tacito alla data di ogni anniversario e viene formalizzato inviando una fattura corrispondente all’importo della sottoscrizione per l’anno successivo. L’ABBONATO può recedere dal contratto PERFONY in qualsiasi momento mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, rispettando un preavviso di 30 (trenta) giorni lavorativi, ma gli importi dovuti per l’attuale abbonamento annuale rimangono dovuti.

6 – Obblighi e responsabilità di PERFONY

PERFONY si impegna ad attuare tutti i mezzi che consentono all’ABBONATO di beneficiare di un accesso rapido e affidabile all’uso del software e ai vari contenuti del suo sottodominio. L’abbonamento prevede una larghezza di banda massima di 1 Mbps e una capacità di archiviazione di 50 GB da iPERFONY. In caso di sovraccarichi rilevati dai servizi tecnici di PERFONY, un servizio specifico oggetto di un contratto allegato dovrà essere istituito tra PERFONY e l’ABBONATO entro un mese dalla constatazione di questo invaso da PERFONY. Le informazioni contenute nel sito Web sono accessibili 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, salvo interruzione accidentale o necessarie per il corretto funzionamento del servizio. Qualsiasi interruzione del servizio di durata inferiore a 12 ore non può comportare alcun indennizzo. PERFONY non può essere ritenuta responsabile per: interruzione delle reti di comunicazione a causa di forza maggiore ai sensi della giurisprudenza della Corte di cassazione, la cessazione delle licenze d’esercizio per il servizio con decisione dell’autorità pubblica o un evento fortuito, servizi resi da prestatori di servizi indipendenti, a cui l’abbonato può avere accesso, in particolare via Internet. Eventuali reclami relativi a questi servizi devono essere indirizzati direttamente ai fornitori di servizi che li hanno resi, dall’installazione e dal funzionamento dei terminali utilizzati dall’abbonato e non forniti da PERFONY, guasti o virus che potrebbero essere trasmessi all’installazione IT dell’abbonato nell’ambito del suo utilizzo del software o del sito Web, di qualsiasi interruzione del funzionamento del sito Web. In generale, PERFONY non può essere ritenuta responsabile, nei confronti di terzi o dell’abbonato, per le conseguenze dirette o indirette legate all’uso improprio del software o del sito da parte del ‘abbonato. Di conseguenza, PERFONY non può essere ritenuta, a causa di un obbligo espresso o tacito, responsabile civile nei confronti dell’abbonato o di terzi per eventuali danni diretti o indiretti derivanti dall’uso delle informazioni, e in particolare a seguito di informazioni inesatte o incompleto, un ritardo nel caricamento. PERFONY non può essere ritenuto responsabile della pertinenza delle informazioni fornite dall’abbonato e dai suoi utenti su spazi privati. Infine, in nessun caso PERFONY potrà essere ritenuta responsabile per danni di qualsiasi tipo, in particolare perdita di funzionamento, perdita di dati o qualsiasi altra perdita finanziaria derivante dall’uso o l’impossibilità di usare abbonamenti che non sono direttamente attribuibili ad esso.

7 – Obblighi dell’abbonato

Perfony può occasionalmente richiedere ai servizi di società terze di monitorare e analizzare le informazioni statistiche dei Visitatori sul sito Web della Società in termini di volume e utilizzo. Inoltre, Perfony può utilizzare altri cookie di terze parti per tenere traccia delle prestazioni degli annunci dell’azienda. Le informazioni fornite a terzi non includono informazioni personali. Una volta ricevuta dalla Società, è comunque possibile riassociare queste informazioni con informazioni personali.

8 – Condivisione di dati personali

L’ABBONATO si impegna a rispettare il numero di utenti per i quali si è iscritto. L’ABBONATO si impegna a pagare il prezzo dei servizi che ha sottoscritto a PERFONY secondo i termini e le condizioni previsti nelle presenti condizioni generali di abbonamento in assenza di specifici accordi di deroga. L’ABBONAMENTO si impegna a informare PERFONY entro quindici (15) giorni di qualsiasi modifica delle informazioni che gli ha fornito al momento della firma del contratto, e in particolare di eventuali cambiamenti di domicilio o coordinate bancarie. L’ABBONATO dichiara di aver accettato i costi nonché i limiti specifici di qualsiasi connessione a Internet. L’ABBONATO si occupa di accedere ai servizi del sito Web in buone condizioni tecniche – hardware, software, telecomunicazioni – in modo da garantire tutte le misure di salvaguardia e la protezione da possibili intrusioni. L’ABBONATO non può in alcun caso assegnare o trasmettere a terzi a titolo oneroso o gratuito, in qualsiasi forma, i vantaggi del presente contratto senza il previo consenso scritto di PERFONY. Il software e la presentazione del contenuto a cui PERFONY dà accesso nell’ambito delle sottoscrizioni citate nel presente documento sono protetti dal diritto d’autore e dal database, in applicazione delle disposizioni del Codice della proprietà intellettuale. Gli abbonati pertanto si astengono dal riprodurre, pubblicare, distribuire o vendere, in qualunque modo, il software o la presentazione del contenuto a cui accedono. In particolare, il software reso disponibile da PERFONY non può essere copiato, adattato, tradotto, reso disponibile, distribuito, modificato, disassemblato, decompilato o utilizzato in combinazione con altri software diversi da quelli offerti da PERFONY. Il Sottoscrittore si impegna inoltre a garantire PERFONY contro qualsiasi pretesa, costo o condanna nei confronti di o pagabile da PERFONY, che potrebbe essere avanzata contro quest’ultimo direttamente o indirettamente, sulla base di una violazione effettiva o presunta del diritto di terzi, causata durante l’utilizzo dei servizi, in particolare per quanto riguarda il contenuto generato e condiviso dagli utenti.

9 – Prezzi dei servizi e modifiche contrattuali

Accesso al servizio iPerfony e fatturato annualmente e dagli utenti in base ai livelli di abbonamento di ciascun utente. Una fatturazione aggiuntiva per i costi di messa in servizio può essere richiesta da PERFONY all’abbonato. Questi costi compaiono nel modulo d’ordine e devono essere convalidati dall’ABBONATO. I prezzi (se non diversamente indicato) sono espressi in euro. La descrizione dei servizi inclusi in ciascuna delle offerte di abbonamento PERFONY, nonché i dettagli dei servizi opzionali a cui è possibile abbonarsi, compaiono nel foglio tariffario PERFONY disponibile sul sito Web PERFONY all’indirizzo https://www.perfony.com/it/prezzi/. Le variazioni di prezzo possono essere applicate a tutti gli abbonamenti, inclusi quelli attualmente in corso. Queste modifiche hanno effetto dal mese successivo in cui sono state installate le modifiche. PERFONY informerà quindi L’ABBONATO di qualsiasi modifica contrattuale e in particolare di qualsiasi aumento dei prezzi dell’offerta sottoscritta dall’ABBONATO, un mese prima che abbia effetto. In caso di tale modifica contrattuale e in particolare di un aumento dei prezzi dell’offerta standard o di un servizio facoltativo sottoscritto dal sottoscrittore, quest’ultimo può richiedere la cessazione del servizio sottoscritto alle condizioni dell’Articolo 16.

10 – Opzioni aggiuntive

Gli abbonati possono scegliere di modificare la loro offerta di abbonamento in qualsiasi momento e in particolare di abbonarsi a opzioni complementari all’offerta standard. Il costo di ciascuna delle opzioni aggiuntive è specificato nella scheda tariffaria PERFONY e queste modifiche sono fatturate in conformità alla scheda tariffaria PERFONY in vigore.

11 – Fatturazione dei servizi

Il contratto viene fatturato ogni anno per i costi di messa in servizio e avvio degli abbonamenti. Le fatture sono pagabili in euro, entro il termine massimo indicato sulla fattura e secondo il metodo di pagamento utilizzato al momento della sottoscrizione. Tutti i servizi aggiuntivi forniti durante la sottoscrizione saranno oggetto di una fattura redatta e inviata entro un mese dalla fornitura del servizio. Qualsiasi abbonamento a pagamento aggiuntivo che si verifica durante l’abbonamento principale sarà ripartito in base al principio di co-terminus sull’abbonamento principale. La fattura viene inviata entro un mese dall’abbonamento aggiuntivo. Le fatture includono: le commissioni di abbonamento sottoscritte dall’ABBONATO per il periodo di fatturazione specificato e La fatturazione relativa a servizi aggiuntivi. Qualsiasi ritardo nel pagamento, dopo che la comunicazione formale rimane inefficace, comporterà l’applicazione mediante un aumento pari a 5 volte il tasso di interesse legale in vigore il giorno della fatturazione. Tale aumento è calcolato sull’importo al netto delle imposte dovute, per periodi indivisibili di 15 giorni dal 1 ° giorno di ritardo. PERFONY mette a disposizione dell’ABBONATO qualsiasi prova documentale della fattura, secondo lo stato delle tecniche esistenti.

12 – Reclami degli abbonati

Qualsiasi reclamo deve essere inviato per posta al servizio clienti PERFONY, il cui indirizzo appare sulla fattura del cliente, entro un anno al massimo dalla data in cui si è verificato l’evento che ha dato origine al reclamo. Inoltre, qualsiasi azione intentata oltre il periodo di un anno dal giorno in cui si è verificato l’evento che ha dato origine al reclamo sarà considerata prescritta.

13 – Attribuzione di poteri e legge applicabile

Queste condizioni di abbonamento, nonché qualsiasi controversia che potrebbe derivare dal rapporto commerciale intrattenuto da PERFONY e dai suoi clienti, sono soggette al diritto francese. Le parti convengono di sottoporre qualsiasi controversia che possa sorgere tra loro a una procedura di mediazione commerciale. In mancanza di una composizione amichevole entro (1) un mese dalla prima riunione di mediazione, le parti possono sottoporre la loro controversia al tribunale commerciale di Parigi (procedimento sostanziale e provvisorio).

14 – Proprietà intellettuale

Il presente contratto non garantisce all’ABBONATO alcun diritto, titolo o interesse nei diritti di proprietà intellettuale di PERFONY: logo, sviluppo IT, database o marchi. PERFONY si riserva il diritto di utilizzare o divulgare eventuali commenti, riferimenti, citazioni, logo dell’ABBONATO, senza alcun obbligo di compensare tali contributi, in tutti i media in tutto il mondo compreso il proprio sito Web. In particolare, l’ABBONATO accetta che il nome della sua società sia elencato sul sito web PERFONY e utilizzato come riferimento. I clienti che non vogliono essere inclusi nella directory pubblicata devono espressamente richiederlo a contact@perfony.com. L’ABBONATO rimane il proprietario esclusivo di tutti i CONTENUTI del suo iPERFONY.

15 – Informatica e libertà

Il Cliente è responsabile dei file e dei dati personali utilizzati nei suoi spazi privati ​​durante l’utilizzo del software e dei servizi PERFONY. L’ABBONATO ha quindi lo status di responsabile del trattamento dei dati ai sensi della legge n ° 78-17 del 6 gennaio 1978 relativa al trattamento dei dati, file e libertà, come modificata nell’agosto 2004. Il Cliente quindi lo obbliga a rispettare i suoi obblighi ai sensi di questa legge. Tutti i dati personali raccolti da PERFONY come parte dell’abbonamento vengono inoltre elaborati in conformità alle disposizioni della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 relativa a dati, file e libertà. Le informazioni personali relative all’abbonato o agli utenti, se presenti, e raccolte in questa occasione possono comportare l’esercizio di un diritto di accesso, rettifica e opposizione, dal servizio clienti PERFONY, 91, rue du Faubourg Saint Honoré 75008 Parigi – Francia, o con qualsiasi altro mezzo indicato da PERFONY, a dimostrazione della sua identità. PERFONY può utilizzare queste informazioni, in particolare i dati sul traffico, per sviluppare e commercializzare i suoi prodotti e servizi. PERFONY può anche utilizzare queste informazioni nel contesto di operazioni di marketing, inviando all’abbonato o agli utenti, se del caso, messaggi relativi ai suoi prodotti e servizi, con qualsiasi mezzo e in particolare via e-mail.

CAPITOLO 3 – SOSPENSIONE E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

16 – Sospensione o cessazione del servizio da parte di Perfony

PERFONY si riserva il diritto di terminare qualsiasi abbonamento, senza compenso, in caso di guasto da parte dell’abbonato, non riparato entro (15) quindici giorni dopo la comunicazione formale, a una delle disposizioni menzionate in queste condizioni di sottoscrizione. Ciò avverrà in particolare in caso di uso anomalo dell’abbonamento. In caso di mancato pagamento totale o parziale di una fattura entro il termine di pagamento indicato sulla fattura e previo avviso formale con lettera semplice, che non ha effetto durante il periodo di (15) quindici giorni, il servizio può essere sospeso o risolto di diritto da PERFONY. Il servizio sarà inoltre sospeso o terminato alle stesse condizioni se l’abbonato non adempie a uno degli obblighi previsti dall’articolo 6.

17 – Risoluzione dell’abbonato

L’ABBONATO può recedere dal contratto in qualsiasi momento previa notifica scritta con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno e subordinatamente al rispetto di un preavviso di (30) trenta giorni. Gli importi dovute per i servizi passati o la sottoscrizione annuale corrente rimangono dovute.

Appendice contrattuale GDPR

Lo scopo di questa appendice è di soddisfare i requisiti del GDPR come parte del rapporto tra PERFONY e i suoi CLIENTI. Questo documento si applica solo nel caso in cui trattiamo, su richiesta dei CLIENTI, i dati personali alle condizioni stabilite dal GDPR. Il presente documento è considerato un allegato contrattuale che è vincolante per le parti e non modifica i termini dei contratti in vigore. In caso di discrepanza tra questo documento e i/ il contratto / il concluso / i, il presente allegato ha la precedenza sull’unica questione del trattamento dei dati personali.

DEFINIZIONI

Ai fini della presente appendice, i termini seguenti hanno i seguenti significati tra le parti:

  • Dati personali”: designa qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile, direttamente o indirettamente, in particolare facendo riferimento a un identificatore, tale che un nome, un numero di identificazione, dati sulla posizione, un identificatore online o uno o più elementi specifici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o sociale;
  • Trattamento di dati personali”: designa qualsiasi operazione o insieme di operazioni relative ai dati personali, indipendentemente dal processo utilizzato come raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, adattamento o la modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di fornitura, riconciliazione o interconnessione, nonché blocco, cancellazione o distruzione;
  • Violazione dei dati personali”: una violazione della sicurezza risultante, accidentalmente o illegalmente, nella distruzione, perdita, alterazione, divulgazione non autorizzata di dati personali trasmessi, archiviati o elaborati altrimenti, o accesso non autorizzato a tali dati.

QUALIFICAZIONE DELLE PARTI Ai sensi del GDPR, e per la corretta applicazione di queste, il CLIENTE agisce come “responsabile del trattamento dei dati” e PERFONY funge da “subappaltatore”.

IDENTIFICAZIONE DEL TRATTAMENTO

Gli elementi di identificazione del trattamento oggetto della presente appendice sono quelli dichiarati dal CLIENTE.

OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il CLIENTE si impegna a:

  • rispettare il GDPR in qualità di responsabile del trattamento dei dati; fornire tutte le istruzioni documentate necessarie per la corretta esecuzione dei nostri servizi;
  • segnalare eventuali cambiamenti nel trattamento dei dati; fornire i dettagli di contatto del suo referente DPO o GDPR;
  • notificare le violazioni dei dati all’autorità competente; rispettare gli obblighi di protezione dei dati;
  • fornire se necessario, le informazioni necessarie per mantenere il nostro registro del trattamento dei dati.
  • Garantire di disporre di tutti i diritti necessari per consentirci di elaborare i dati.

ISTRUZIONI DEL CLIENTE

Elaboriamo i dati personali del CLIENTE solo in conformità con le istruzioni documentate che il CLIENTE ci comunica. Le istruzioni documentate ci vengono comunicate per iscritto, in qualsiasi forma scelta dal cliente. Le istruzioni fornite non possono in alcun modo avere lo scopo o l’effetto di modificare il prodotto stesso o il servizio offerto. Ai sensi del GDPR, siamo tenuti a informare immediatamente il CLIENTE se, a nostro avviso, una sua istruzione costituisce una violazione del presente regolamento o di altre disposizioni del diritto dell’Unione o del diritto francese relative alla protezione di dati.

SUBCONTRATTO SUCCESSIVO

Il CLIENTE ci autorizza a utilizzare subappaltatori. Se il contratto viene concluso tra noi e il subappaltatore, garantiamo che il subappaltatore è a sua volta conforme al GDPR. Nel caso in cui il CLIENTE desideri contrattare direttamente con il subappaltatore, è sua responsabilità verificare la propria conformità al GDPR.

RISERVATEZZA MIGLIORATA

Informiamo i nostri dipendenti della protezione dei dati personali e chiediamo loro di rispettare, quando il servizio si presta ad esso, un codice di buona condotta.

OBBLIGO DI SICUREZZA

Ciascuna parte attua le misure tecniche e organizzative necessarie in relazione all’obbligo di proteggere i dati personali. In caso di violazione della sicurezza, implementeremo le misure necessarie e ci impegneremo a comunicare al CLIENTE tutti gli elementi necessari per procedere, se necessario, alle notifiche al Cnil. ATTENZIONE: il CLIENTE deve assicurarsi costantemente che i codici di accesso e i profili utente siano configurati correttamente.

CONTROLLO CNIL

Le parti si informano reciprocamente di un possibile controllo del Cnil e adottano le misure necessarie per rispondere alle domande poste dall’autorità di vigilanza.

AUDIT

Il CLIENTE può verificare la nostra conformità una volta all’anno inviandoci un questionario in tal senso. Risponderemo al più presto. Siamo esenti dal controllo di tutti i servizi che beneficiano di un certificato o etichetta CNIL.

RESPONSABILITÀ

Ai sensi dell’articolo 82 del GDPR, la nostra responsabilità, in quanto subappaltatore, è limitata al seguente caso: non ottemperiamo agli obblighi previsti dal GDPR che ricadono su di noi specificamente come subappaltatori o; agiamo al di fuori delle vostre istruzioni documentate o; agiamo in contrasto con le tue istruzioni scritte. In ogni caso, il risarcimento del danno fa parte del nostro contratto di assistenza.

REVISIONE

In caso di modifiche normative o raccomandazioni dal CNIL, ci riserviamo il diritto di modificare questa appendice. Ogni nuovo allegato sarà notificato prima della sua entrata in vigore.

Comment rédiger un bon compte rendu de réunion?

You have Successfully Subscribed!